venerdì 18 ottobre 2019

Lo sport incontra la psicologia: la Chimera Nuoto vara lo PsicoAcquaLab

AREZZO – Nuoto e psicologia si uniscono per migliorare le prestazioni degli atleti della Chimera Nuoto. Sabato 19 ottobre, dalle 14.15, il palazzetto del nuoto di Arezzo ospiterà il primo incontro del percorso PsicoAcquaLab che si svilupperà per l’intera stagione e che proporrà una serie di attività con cadenza mensile con l’obiettivo di consolidare la personalità del nuotatore. Il laboratorio, ideato dal direttore sportivo della Chimera Nuoto Marco Magara, farà affidamento sulla collaborazione scientifica del professor Diego Polani (psicologo dello sport che in passato ha seguito le squadre delle nazionali della Federazione Italiana Nuoto) che ha strutturato un vero e proprio allenamento mentale e psicologico che coinvolgerà atleti di ogni età e genitori.

“Duo together”, Saggese e Tampalini in concerto per l’Arezzo Guit Fest

AREZZO – Due dei migliori chitarristi classici italiani suonano insieme ad Arezzo. Sabato 19 ottobre, alle 21.15, il teatro Virginian in via de Redi ospiterà il concerto “Duo together” che riunirà sul palco gli strumenti del veronese Christian Saggese e del bresciano Giulio Tampalini, andando a proporre un percorso nella storia della chitarra attraverso i brani di alcuni grandi compositori a partire dal diciottesimo secolo. La serata rappresenterà il momento di punta della prima edizione dell’Arezzo Guit Fest, il festival di chitarra classica organizzato dalla scuola Proxima Music, e vuole proporre un’occasione per far scoprire alla cittadinanza i virtuosismi e le suggestioni regalate dalle semplici vibrazioni delle sei corde.

giovedì 17 ottobre 2019

La neonata Union Rugby Arezzo debutta in serie C1

AREZZO – La neonata Union Rugby Arezzo debutta nel campionato nazionale di serie C1. La squadra, nata dalla sinergia tra Arezzo Rugby e Vasari Rugby, romperà il ghiaccio alle 14.30 di domenica 20 ottobre quando scenderà in campo tra le mura amiche di via dell’Acropoli contro l’Elba Rugby. La partita ha una valenza storica per il movimento rugbystico aretino che ha recentemente avviato un progetto di riunificazione che trova espressione proprio nella Union Rugby Arezzo e che ha fin da subito riscosso l’adesione di numerosi giocatori.

mercoledì 16 ottobre 2019

L’Istituto Agrario ospita l’ultimo Open Day dei percorsi Its di agribusiness

FIRENZE – L’Istituto Agrario di Firenze ospita l’ultimo Open Day dei nuovi percorsi di formazione Its dedicati all’agribusiness. L’appuntamento è fissato per le 16.00 di giovedì 17 ottobre quando la scuola in via delle Cascine sarà sede della presentazione dei corsi Farmer 4.0 e Gastronomo che favoriranno l’inserimento nel mondo del lavoro di cinquanta giovani tra i 18 e i 29 anni all’interno di aziende agrarie, agroalimentari e agroindustriali. Queste due proposte didattiche, promosse dalla Fondazione Its Eat - Eccellenza Agroalimentare Toscana in collaborazione con enti e imprese dell’intera regione, termineranno con il conferimento dei diplomi di Tecnico Superiore capace di valorizzare le eccellenze del made in Tuscany attraverso una maggior competitività nei mercati internazionali.

Pelle e capelli: una settimana di consulenze nelle Farmacie Comunali

AREZZO – Una settimana di consulenze per il benessere di pelle e capelli. Da sabato 19 a sabato 26 ottobre, le Farmacie Comunali di Arezzo ospitano la campagna di informazione “DifendiAmo” che rappresenterà un’occasione per ottenere approfondimenti e soluzioni su due problematiche tipiche del periodo autunnale. Questa stagione, infatti, è caratterizzata da una più intensa caduta di capelli e dalla necessità di rivolgere una particolare cura verso la pelle dopo l’esposizione solare estiva, dunque i professionisti delle otto farmacie di città e frazioni saranno a disposizione dei cittadini per analizzare i singoli casi e per fornire consigli personalizzati in termini di salute e di bellezza.

Ginnastica Petrarca, un doppio argento al Campionato Regionale Gold

AREZZO – Un doppio secondo posto per la Ginnastica Petrarca alla prima prova del Campionato Regionale Individuale di Categoria Gold. Ad emergere sono state Gaia Tavarnesi ed Erika Bromo che hanno meritato l’argento nella manifestazione che, a Rosignano, ha visto le più promettenti giovani atlete toscane mettersi alla prova in un programma di esercizi completo e impegnativo, la cui classifica finale è scaturita dalla somma dei punteggi ottenuti con ben quattro attrezzi (corpo libero, palla, clavette e nastro). Allenate da Irene Leti ed Elena Zaharieva, le due atlete dovranno ora confrontarsi nella finale regionale in programma il 26 ottobre a Montelupo Fiorentino, per riuscire a rientrare tra le migliori che si qualificheranno per la seconda fase interregionale.

martedì 15 ottobre 2019

A Grosseto nasce l’Etichetta 4.0 per i prodotti agroalimentari

GROSSETO – Grosseto diventa terra di innovazione per il settore agroalimentare. Gli studenti del percorso di formazione post-diploma Food Identity Management, organizzato in città dalla Fondazione Its Eat - Eccellenza Agroalimentare Toscana, hanno ideato e realizzato l’Etichetta 4.0 che sarà presentata in una vetrina di livello internazionale come la fiera dell’innovazione Maker Faire in programma da venerdì 18 a domenica 20 ottobre a Roma.

Informatici e studenti a confronto ad Arezzo per l’Hacktoberfest

AREZZO  Informatici, programmatori, studenti e aziende si ritrovano ad Arezzo per l’Hacktoberfest 2019. L’iniziativa si terrà alle 18.00 di venerdì 18 ottobre presso la sede di Sintra e, inserita all’interno di un network di eventi tenuti in contemporanea in tutta Italia, proporrà un’occasione di formazione, confronto e progresso tecnologico dedicata alle tecnologie open-source, cioè ai software digitali liberamente modificabili e sviluppabili. L’obiettivo dell’Hacktoberfest è di favorire la condivisione delle esperienze positive di un territorio e di stimolare così la nascita di polo informatico locale che possa aggregare una comunità di professionisti e appassionati capaci di collaborare per migliorare le risorse della rete.

I Ragazzi dell’Alga EtruscAtletica sono i più veloci della Toscana

AREZZO – I Ragazzi dell’Alga EtruscAtletica sono i più veloci della Toscana. Lo stadio di atletica di Arezzo ha ospitato i Campionati Regionali di Staffetta riservati ai Cadetti del biennio 2004-2005 e ai Ragazzi del biennio 2006-2007, con oltre quattrocento atleti che sono arrivati in città per contendersi i titoli toscani nelle specialità 4x100, 3x800 e 3x1000. Tra i grandi protagonisti della manifestazione sono rientrati anche i rappresentanti maschili dell’Alga EtruscAtletica che hanno trionfato nella 4x100: Lorenzo Fazzi, Francesco Ferretti, Nicholas Gavagni e Andrea Gennari hanno fermato il cronometro a 52.4 secondi, risultando come i migliori tra le venti formazioni in pista da tutta la Toscana e meritando così la soddisfazione di mettersi l’oro al collo davanti al proprio pubblico.

lunedì 14 ottobre 2019

Cna di Pontedera ospita la presentazione dei nuovi percorsi Its

PONTEDERA (PI) – Un pomeriggio per conoscere due nuovi percorsi per formare i futuri Tecnici Superiori dell’agribusiness toscano. L’iniziativa è in programma alle 16.00 di martedì 15 ottobre presso la sede di Cna di Pontedera, in via Brigate Partigiane, e rappresenterà un’occasione rivolta a ragazzi tra i 18 e i 29 anni per approfondire le più innovative opportunità lavorative nel settore agrario, agroalimentare e agroindustriale previste dai corsi biennali di Gastronomo e Farmer 4.0. Nell’occasione, i giovani interessati potranno confrontarsi con i docenti e con i rappresentanti di numerose aziende del territorio per conoscere l’intero programma didattico e le future prospettive professionali, prima della scadenza delle iscrizioni fissata per sabato 19 ottobre.

Samuele Pecorari della Steels vince un doppio titolo regionale

AREZZO – La Steels Motocross mette in bacheca due nuovi titoli regionali. Il merito è di Samuele Pecorari del 2006 che, dopo essersi laureato campione toscano nell’enduro nel 2018, è riuscito a vivere un ulteriore miglioramento e ad arricchire il proprio palmares con un doppio successo. Il giovane centauro, facendo affidamento sulle moto preparate dalla Steels e sui consigli del tecnico Andrea Botti, ha infatti prima trionfato nel campionato umbro-laziale Fmi di enduro nella categoria Senior e poi si è ripetuto nel campionato regionale toscano Uisp di motocross nella categoria 85 Promo, riuscendo così ad imporsi in due diverse discipline.

Nonni e nipoti insieme alla festa della Fap-Acli a Ruscello

AREZZO – Una giornata di festa per unire nonni e nipoti. Domenica 20 ottobre torna il tradizionale appuntamento con la “Festa dei Nonni” promossa dalla Fap - Federazione Anziani Pensionati delle Acli che rappresenterà un’occasione di incontro intergenerazionale orientata a consolidare i legami familiari e a valorizzare il contributo fornito dalla terza età nell’attuale situazione sociale. L’iniziativa sarà ospitata dalla mattina dai locali del centro di aggregazione sociale di Ruscello e proseguirà fino al tardo pomeriggio, sviluppandosi tra la Santa Messa delle 10.30, il pranzo conviviale delle 12.30, il concerto dell’orchestra di fiati della Croce Bianca di Arezzo diretta dal maestro Massimo Ceccarelli delle 15.00 e la successiva processione per le vie del paese con la statua della Madonna del Rosario delle 17.00.

giovedì 10 ottobre 2019

Ferrovie e ciclovie: un convegno sul turismo lento in Valdichiana

SINALUNGA (SI) – La valorizzazione delle ferrovie minori e degli itinerari cicloturistici come strumento per sviluppare il turismo lento in Valdichiana. Questo è il tema di un convegno in programma domenica 13 ottobre, alle 17.30, che proporrà un pomeriggio di confronto e di dibattito tra istituzioni, associazioni e cittadini ospitato nei locali dell’ex filiale di Banca Toscana in piazza della Stazione a Sinalunga. L’incontro, organizzato dall’amministrazione comunale di Sinalunga e dall’associazione Amici della Chianina tra le iniziative della decima edizione della Fiera dell’Agricoltura, avrà come titolo “Ferrovie minori e cicloturismo” e sarà un’occasione per promuovere strategie sinergiche per favorire la scoperta delle bellezze del territorio attraverso l’unione tra mezzi di trasporto sostenibili.

I nuovi istruttori di nuoto si formano in terra d’Arezzo

AREZZO – Il palazzetto del nuoto di Arezzo e la piscina comunale di Montevarchi uniscono le forze per far crescere una nuova generazione di tecnici. Le due strutture della provincia sono state scelte dal Comitato Regionale della Federazione Italiana Nuoto per ospitare il nuovo corso di formazione per Allievo Istruttore che rappresenta il primo step per coloro che ambiscono ad insegnare e ad allenare in questo sport. Il percorso prenderà il via ad Arezzo da sabato 2 novembre e si svilupperà attraverso cinquantasei ore di lezioni teoriche e pratiche fino a domenica 8 dicembre, poi ogni allievo svolgerà cinquanta ore di tirocinio presso una Scuola Nuoto Federale e sarà successivamente atteso dall’esame di abilitazione.

mercoledì 9 ottobre 2019

Un’azienda aretina ha fatto scuola di e-commerce a Milano


AREZZO – Un’azienda aretina in cattedra a Milano per tenere una lezione di e-commerce. La Sintra, specializzata in business digitale e forte di oltre settanta dipendenti, è stata tra le protagoniste dello Shopify Meetup Italia che, nel capoluogo lombardo, ha rappresentato un’importante occasione di approfondimento e di confronto sui più recenti sviluppi del commercio on-line. Questo settore sta registrando una costante crescita in tutta la penisola con sempre più utenti che acquistano e imprese che vendono (nel 2018 è stato registrato un +18% e un fatturato di oltre 41 milioni), dunque l’evento è stato organizzato proprio per presentare le esperienze di alcune delle imprese del settore maggiormente all’avanguardia.

Un corso per lavorare nell’agribusiness: nuovo Open Day per Farmer 4.0

FIRENZE – Un biennio di studi per formare i futuri professionisti dell’agribusiness toscano. L’Istituto Agrario di Firenze ospiterà l’Open Day del nuovo corso post-diploma Farmer 4.0 che, rivolto a ragazzi tra i 18 e i 29 anni, sarà presentato alle 16.00 di giovedì 10 ottobre nel corso di un pomeriggio in cui i giovani e le famiglie potranno confrontarsi con i docenti e con i rappresentanti di numerose aziende agrarie, agroalimentari e agroindustriali del territorio. Il percorso, organizzato dalla Fondazione Its Eat - Eccellenza Agroalimentare Toscana, si svilupperà attraverso un totale di 2.000 ore di lezione (1.200 in aula e 800 di tirocinio) che permetteranno ad ogni allievo di acquisire la qualifica di Tecnico Superiore capace di valorizzare le eccellenze del made in Tuscany favorendo una maggior competitività nei mercati internazionali.

I giovani della Sba al debutto nei massimi campionati regionali Gold

AREZZO – I ragazzi della Scuola Basket Arezzo sono pronti al debutto nei massimi campionati regionali Gold. Le due squadre di punta del settore giovanile della società aretina, l’Under18 Tecnoil e l’Under16 Chimet, hanno terminato la fase di preparazione e si apprestano a vivere il loro esordio nei rispettivi tornei toscani con il comune obiettivo di vivere un’annata ai vertici della classifica. La prima formazione romperà il ghiaccio martedì 15 ottobre sul campo del Gea Basketball Grosseto, mentre la seconda giocherà giovedì 17 ottobre contro il Terranuova Basket.

martedì 8 ottobre 2019

Dalla Maremma alla Galizia: nove studenti a lezione di agribusiness

GROSSETO – Dalla Maremma alla Spagna, nove giovani studenti hanno vissuto un’esperienza di formazione internazionale per acquisire nuove competenze volte alla valorizzazione del settore agroalimentare locale. I protagonisti sono stati gli allievi di Food Identity Management, il corso post-diploma organizzato a Grosseto dalla Fondazione Its Eat - Eccellenza Agroalimentare Toscana, che si sono messi alla prova in uno stage di nove settimane in Galizia dove hanno potuto lavorare in alcune aziende impegnate in diversi settori dell’agribusiness tra trasformazione, produzione e comunicazione.

Concerti, masterclass e mostre: ecco il primo Arezzo Guit Fest

AREZZO – Concerti, masterclass e mostre per la prima edizione dell’Arezzo Guit Fest. La rassegna, organizzata dalla scuola Proxima Music, è interamente dedicata alla chitarra classica e rappresenta un appuntamento unico nel suo genere che permetterà di riunire in città alcuni dei maggiori interpreti italiani di questo strumento. L’Arezzo Guit Fest si terrà da venerdì 18 a domenica 20 ottobre e si svilupperà attraverso un variegato programma di iniziative interamente ospitate dal teatro Virginian in via de Redi, proponendo momenti aperti all’intera cittadinanza e momenti specifici di formazione per musicisti provenienti da tutta la penisola.

Al via il nuovo corso professionale per bagnino di salvataggio

AREZZO – Il palazzetto del nuoto di Arezzo torna ad ospitare un nuovo corso professionale per bagnino di salvataggio. A partire da giovedì 24 ottobre, la struttura cittadina sarà sede di un percorso formativo che si svilupperà attraverso otto mesi di lezioni in aula e in vasca per fornire tutte le competenze necessarie per poter salvare vite nelle acque. Questo corso, organizzato dalla sezione aretina della Società Nazionale di Salvamento in collaborazione con la Chimera Nuoto, ha brevettato negli ultimi anni oltre centocinquanta bagnini che hanno trovato un’occupazione professionale in piscine e spiagge in tutta Italia dove si sono resi protagonisti di numerosi interventi di successo, dunque rappresenta un appuntamento ormai storico e partecipato all’interno del palazzetto del nuoto.

lunedì 7 ottobre 2019

Salto triplo, Tommaso Montaini è ottavo ai Campionati Italiani

AREZZO – Un ottavo e un dodicesimo posto per l’Alga EtruscAtletica ai Campionati Italiani Cadetti. La manifestazione tricolore ha visto sfidarsi una selezione dei migliori atleti di tutta la penisola nati nel biennio 2004-2005 che, nel corso della stagione, sono riusciti ad ottenere la qualificazione nelle varie discipline di corsa, lanci e salti, meritando così la possibilità di poter gareggiare a Forlì per i titoli nazionali. La società aretina è riuscita a centrare il pass con due ragazzi, Tommaso Montaini nel salto triplo e Federico Rubechini nel salto in alto, che hanno vinto le emozioni del debutto in un campionato italiano e che, accompagnati dai tecnici Marcello Sadocchi e Paolo Tenti, sono stati autori di due buone prestazioni. Particolarmente positiva è stata la prova di Montaini che ha colto l’accesso alla finalissima e ha chiuso all’ottavo posto, saltando fino al suo record di 13.09 metri e meritando la premiazione con la medaglia.

L’Archivio di Stato di Siena dedica una giornata a Cosimo I e ai Lanzi

SIENA – Una giornata indietro nei secoli, fino agli albori del Granducato di Toscana. A proporla è l’Archivio di Stato di Siena in palazzo Piccolomini che, domenica 13 ottobre, vivrà un’apertura straordinaria con visite e approfondimenti storico-artistici in occasione della “Domenica di Carta 2019”, l’iniziativa del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo per valorizzare il patrimonio librario e archivistico italiano conservato nei luoghi di cultura di tutta la penisola. L’evento avrà come tema “I Lanzi: la guardia tedesca di Cosimo I” e, promosso in collaborazione con Medici Archive Project e con l’associazione culturale Scannagallo, si inserisce nell’ambito delle attività dedicate alle celebrazioni del cinquecentenario dalla nascita del primo Granduca di Toscana

Da convento a Casa Pia, una domenica artistica con Liletta Fornasari

AREZZO – Da convento a Casa Pia, un percorso artistico guidato da Liletta Fornasari. La nota storica dell’arte proporrà un pomeriggio alla scoperta di uno dei palazzi più antichi di Arezzo che è oggi sede della casa di riposo “Fossombroni” ma che, nel corso dei secoli, ha subito numerose trasformazioni che raccontano diverse vicende della città e che hanno lasciato importanti testimonianze. L’appuntamento è fissato per le 17.00 di domenica 13 ottobre, con ritrovo in piazzetta Faenzi, e sarà aperto alla partecipazione libera e gratuita dell’intera cittadinanza.

venerdì 4 ottobre 2019

Dormitorio, le Acli chiedono l’apertura prima dell’arrivo del freddo

AREZZO – L’apertura del dormitorio rischia di arrivare nuovamente, come gli anni scorsi, in ritardo. Le Acli provinciali di Arezzo chiedono all’amministrazione comunale di anticipare già dai primi giorni di novembre l’attivazione dell’importante servizio senza attendere l’arrivo del freddo, garantendo così un riparo e un luogo dove passare la notte alle tante persone che vivono problematiche abitative e situazioni di povertà e di solitudine. L’associazione esprime preoccupazione di fronte alla mancanza di comunicazioni da parte della giunta per far fronte ad una problematica sociale che in città è testimoniata dagli stessi numeri delle precedenti esperienze (nel 2018-2019 furono registrati 2.444 pernottamenti in un totale di 124 notti).