sabato 21 luglio 2018

Una festa all’insegna dell’arte per i sei anni del Naboo

AREZZO – Una festa all’insegna dell’arte per i sei anni di attività del Naboo. Quattro artisti aretini uniranno le rispettive competenze per dar vita ad un’inedita serata in cui sarà possibile, in contemporanea, assistere alla realizzazione estemporanea di opere originali a cura di Mauro Ghinassi e di Alessandro Marrone, e ammirare una mostra con le più recenti creazioni di Ivan Cipriani Buffoni e di Alessandro Bernardini. Tutto questo è in programma dalle 19.30 di mercoledì 25 luglio e sarà ospitato direttamente dal ristorante-pizzeria di viale Santa Margherita. Il Naboo ha ripreso la propria attività nel 2012 con la rinnovata gestione del noto pittore e scultore Ghinassi che, insieme allo chef Antonio Masciarò, ha deciso di farne un luogo dove unire le sue più grandi passioni: l’enogastronomia e l’arte. Ogni anniversario è stato scandito dalla volontà di sintetizzare questi due elementi, proponendo serate di sperimentazione artistica capaci di aggregare autorità cittadine, artisti, critici e semplici amici del locale.

venerdì 20 luglio 2018

Immobili abbandonati e emergenze abitative: la giunta intervenga

AREZZO – I recenti sgomberi dei dormitori abusivi hanno evidenziato un doppio problema della città di Arezzo. Da una parte è emersa la presenza di un gran numero di edifici abbandonati sul territorio comunale, mentre dall’altra è stata testimoniata l’emergenza sociale ed abitativa vissuta da tante persone. A sostenerlo sono i Popolari per Arezzo che richiedono all’amministrazione comunale una maggior sensibilità nel trattare tali problematiche, non limitandosi esclusivamente a prevedere sgomberi ma trovando risposte concrete per i bisogni della città.

giovedì 19 luglio 2018

Il Jazz On The Corner Festival torna con tre serate di concerti

AREZZO – Tre serate di concerti in pieno centro storico ad Arezzo per il Jazz On The Corner Festival 2018. Il festival, giunto alla sesta edizione, tornerà in piazza Sant’Agostino da lunedì 23 a mercoledì 25 luglio e permetterà di scoprire tanti progetti musicali diversificati che proporranno un viaggio jazzistico tra brani originali contemporanei e tributi a grandi artisti del passato. Il filo conduttore della rassegna sarà la “toscanità”, con un alternarsi sul palcoscenico di artisti provenienti da tutta la regione che presenteranno i loro ultimi lavori in concerti ad ingresso gratuito con inizio alle 22.00. Il festival rappresenta uno degli appuntamenti estivi più attesi dagli appassionati di musica ed è organizzato dall’omonima associazione culturale Jazz On The Corner che, guidata da Francesco Giustini, è impegnata da anni nella valorizzazione e nella conoscenza del jazz sul territorio aretino, portando in città le note di alcuni dei migliori esponenti di questo genere in collaborazione con il Circolo Culturale Aurora.

mercoledì 18 luglio 2018

Due medaglie aretine ai Campionati Toscani Assoluti di atletica

AREZZO – L’Alga EtruscAtletica va in vacanza archiviando una doppia medaglia. I Campionati ToscaniAssoluti di Firenze hanno rappresentato l’ultimo appuntamento prima della pausa estiva e hanno visto scendere in pista alcuni dei migliori atleti provenienti da tutta la regione, tra cui era presente anche un gruppo di aretini che è stato capace di cogliere risultati di spessore come un argento, un bronzo e un doppio quarto posto. Il miglior piazzamento porta la firma di Chiara Salvagnoni del 2000 che, al primo anno negli Juniores, è riuscita a lasciare il segno anche nella massima categoria degli Assoluti, piazzandosi al secondo posto nel lancio del peso.

Aurora Ridens Summer, una serata di risate tutte aretine

AREZZO – Il cabaret dei Noidellescarpediverse in piazza ad Arezzo con l’obiettivo di regalare risate. Giovedì 19 luglio, alle 21.30, torna il tradizionale appuntamento di Aurora Ridens Summer che proporrà una speciale serata dedicata alla sperimentazione comica: sul palco allestito in piazza Sant’Agostino si alterneranno tanti artisti che, come in un laboratorio, sfrutteranno la presenza del pubblico per testare i loro nuovi pezzi. La serata, inserita nel calendario di appuntamenti del Circolo Culturale Aurora, ha ingresso gratuito e rappresenterà una tappa aretina del tour estivo di Sos Cabaret.

martedì 17 luglio 2018

Il Ct Giotto cerca il pass per le finali scudetto Under16

AREZZO – L’Under16 maschile del Ct Giotto cerca tra le mura amiche la qualificazione per le finali del campionato italiano. Il circolo aretino di via Divisione Garibaldi ospiterà da giovedì 19 a sabato 21 luglio le fasi di macro-area che vedranno sfidarsi le migliori squadre emerse dai campionati regionali del Centro-Nord Italia, e che assegneranno i pass per le final-eight che a settembre decideranno lo scudetto del 2018. Tra le squadre ancora in corsa rientra anche quella del Giotto che potrà giocare questa fase con il vantaggio di godere del sostegno dei propri tifosi, schierando Luca Fardelli del 2002 e Filippo Alberti, Francesco Cartocci e Francesco Rossi del 2003.

L’aretina Aba riceve la certificazione internazionale Fsc

AREZZO – Una produzione etica, responsabile e attenta alla buona gestione delle foreste. L’aretina Aba Arredamenti, nata nel 1954 e nota in ogni continente per la sua maestria nella realizzazione di locali su misura, ha ottenuto la prestigiosa certificazione internazionale Fsc - Forest Stewardship Council che la inserisce ufficialmente in una rete mondiale di imprese rispettose della legalità e della sostenibilità della filiera del legno. L’azienda, quotidianamente impegnata nelle sue fasi produttive anche nella lavorazione del legno, ha dimostrato una forte sensibilità verso le tematiche ambientali e ha scelto di impegnarsi nella “Catena di Custodia” che garantisce la rintracciabilità e la qualità dei materiali utilizzati attraverso un approvvigionamento da foreste certificate e gestite in maniera corretta, trasparente e controllata.

lunedì 16 luglio 2018

Il batterista argentino Alberto Mazza insegnerà per Proxima Music

AREZZO – Un batterista argentino per Proxima Music. La scuola di musica, forte di centoventi allievi, ha stretto un accordo con Alberto Mazza per portarlo a far parte del suo gruppo di docenti e per renderlo protagonista ad Arezzo di una serie di masterclass dedicate alla specializzazione e al perfezionamento nel suono. La collaborazione nasce dalla volontà di Proxima Music di diventare un punto di riferimento per la formazione nei vari strumenti, facendo affidamento su insegnanti capaci di accompagnare dalle prime note ad un eventuale percorso professionale alimentato e reso possibile anche dalla convenzione con il Conservatorio di Firenze. La sinergia con Mazza nasce proprio per raggiungere questo obiettivo e permetterà alla scuola di aprirsi a batteristi di tutta Italia, fornendo occasioni di confronto e di crescita con un professionista di calibro internazionale.

Eleonora Camisa è scesa in vasca al Settecolli di Roma

AREZZO – Dalla Chimera Nuoto alle più importanti gare nazionali. L’estate dei nuotatori Eleonora Camisa e Matteo Meacci è stata impreziosita dalla partecipazione a due manifestazioni del calibro, rispettivamente, del trofeo internazionale Settecolli di Roma e del Trofeo delle Regioni di Scanzano Jonico. Nata nel 2002, Camisa è oggi la punta di diamante del settore agonistico della società e, solo nell’ultimo anno, ha festeggiato ben tre medaglie ai campionati italiani giovanili (due bronzi e un argento), consacrandosi tra le promesse del nuoto tricolore e ottenendo i tempi per accedere a gare di assoluto livello. Tra queste è rientrato anche il Settecolli che, ospitato dal Foro Italico e giunto alla cinquantacinquesima edizione, è una delle principali manifestazioni organizzate in Italia e ha registrato la presenza di alcuni dei migliori atleti della nazionale azzurra e delle nazionali estere.

Tre giorni di concerti e di spettacoli all’Arezzo Celtic Festival

AREZZO – Tra arpe, cornamuse e tamburi, l’Arezzo Celtic Festival sarà acceso da tre serate di concerti e di spettacoli. La quinta edizione dell’evento è in programma al parco Pertini da venerdì 27 a domenica 29 luglio e, oltre a far vivere un salto nel passato con la ricostruzione degli accampamenti e la presenza di decine di figuranti, sarà scandita da un ricco calendario di iniziative ad ingresso gratuito con alcuni dei migliori artisti del panorama celtico italiano. Ogni serata del festival, infatti, proporrà un doppio appuntamento tra musica e arte che promette di divertire e di regalare stupore agli aretini e ai tanti appassionati che nell’ultimo fine settimana di luglio sono attesi in città da tutto il centro Italia.

De Bernardis e Monsutti campioni all’Open di Sansepolcro

SANSEPOLCRO (AR) – Due settimane di grande tennis sono andate in scena a Sansepolcro con il torneo Open del Circuito delle Vallate Aretine. La manifestazione, aperta ad atleti di ogni età e di ogni categoria, ha registrato la partecipazione di oltre ottanta tennisti e tenniste di Arezzo e delle provincie limitrofe che si sono confrontati sui campi del Valtiberina Tennis&Sport in decine di partite di altissimo livello tecnico con l’obiettivo di aggiudicarsi la vittoria finale e il montepremi di 1.500 euro. Il torneo, alla fine, ha visto imporsi Alessio De Bernardis nel tabellone maschile e Miriam Monsutti nel tabellone femminile che sono stati capaci di affermarsi nelle rispettive finali su due atleti del Ct Giotto.

venerdì 13 luglio 2018

La Ginnastica Petrarca in pedana all’EuroGym di Liegi

AREZZO – La Ginnastica Petrarca si esibisce all’EuroGym di Liegi, la più importante rassegna europea dedicata alla Gymnaestrada. L’evento è in programma da domenica 15 a giovedì 19 luglio e vedrà la città belga ospitare migliaia di atleti e di atlete da tutto il continente che garantiranno spettacolo con una disciplina che unisce gli esercizi della ritmica e gli esercizi dell’artistica in performance coreografiche tra lo sport e l’arte. L’EuroGym non è animato da una finalità competitiva ma è strutturato come una vera e propria festa della Gymnaestrada che, con cadenza biennale, vuole valorizzare il meglio di questo sport con cinque giorni di esibizioni all’aperto su palchi allestiti in parchi, piazze e vie di Liegi.

InDanza&InArte, il campus riparte tra lezioni e audizioni

AREZZO – InDanza&InArte avvia la seconda settimana di lezioni. Giunto alla sesta edizione, il campus dedicato al mondo della danza sta riunendo ad Arezzo oltre cento allievi e allieve da scuole di tutta la penisola, offrendo loro la possibilità di vivere dieci giorni di formazione coreutica attraverso le lezioni e gli insegnamenti di alcuni dei più noti maestri, coreografi e ballerini del panorama internazionale. L’evento, organizzato dall’associazione Progetti per la Danza, si appresta ad iniziare la sua seconda fase che prenderà il via domenica 15 luglio e che terminerà giovedì 19 luglio, proponendo anche tante iniziative collaterali che forniranno agli allievi ulteriori occasioni di studio e di crescita, garantendo sbocchi professionali e artistici ai più meritevoli.

giovedì 5 luglio 2018

I Popolari per Arezzo tra difesa dei lecci e nuova rotatoria alla stazione

AREZZO – Salvaguardare gli storici lecci dei Porcinai e prevedere una nuova rotatoria davanti alla stazione. Questa duplice richiesta è mossa dai Popolari per Arezzo e si inserisce nell’ambito del programma di interventi che l’amministrazione comunale opererà per rivalorizzare e ridisegnare una delle arterie del centro storico più trafficate da pedoni e automobilisti. In primis, l’associazione si schiera fermamente contro l’abbattimento dei lecci dei giardini pubblici di viale Michelangelo e sostiene la petizione a favore del loro salvataggio. Le motivazioni sono numerose: oltre ad essere previsti nel progetto originario del Porcinai ed ormai facenti parte dell’identità storica cittadina, contribuiscono per tutto l’anno all’estetica del viale e alla qualità atmosferica di una via ad alta intensità di traffico, producendo ossigeno e purificando l’aria dalle polveri e dagli inquinanti.

“24ore di tennis”, il Ct Giotto ospita il match più lungo dell’anno


AREZZO – Il Ct Giotto torna ad ospitare il match più lungo dell’anno. Venerdì 6 luglio, alle 19.00, scatteranno le lancette della “24ore di tennis” che vedrà decine di tennisti alternarsi sui campi di via Divisione Garibaldi per un maxi-incontro che terminerà solo alle 19.00 di sabato 7 luglio. L’evento, giunto alla sesta edizione, sarà animato da numerose finalità: la prima è aggregativa (con atleti di tutti i circoli cittadini e di tutte le età che prenderanno in mano la racchetta come occasione di incontro e di divertimento), la seconda è commemorativa (l’iniziativa sarà dedicata al maestro Carlo Pini e sarà un momento per ricordarne il contributo portato al tennis locale) e la terza è benefica.

“Turrim in festo”, la battaglia di Scannagallo rivive a tavola

MARCIANO DELLA CHIANA (AR) – Una sfida culinaria, un racconto teatralizzato, giochi con il fuoco e danze rinascimentali. Tutto questo è “Turrim in festo - La battaglia in tavola” che, alle 20.00 di sabato 7 luglio, rappresenterà l’evento di punta per ricordare la battaglia di Scannagallo che, nell’estate del 1554, vide l’esercito mediceo sconfiggere l’esercito senese in Valdichiana e gettare le basi del futuro Granducato. L’iniziativa, alla prima edizione, permetterà di rivivere questo storico scontro con una cena-spettacolo che si terrà all’aperto in piazza Fanfulla a Marciano della Chiana e che promette di far vivere un salto indietro nel tempo, tra cucina, abiti e armi del Rinascimento, grazie alla collaborazione tra l’associazione culturale Scannagallo, l’amministrazione comunale e l’osteria La Vecchia Rota di Massimo Giovannini.

mercoledì 4 luglio 2018

InDanza&InArte, torna il campus nazionale sulla danza

AREZZO – La città di Arezzo ospita due settimane tutte dedicate alla danza, con maestri di calibro internazionale e allievi da tutta Italia. Da lunedì 9 a giovedì 19 luglio torna il campus estivo InDanza&InArte che, giunto alla sesta edizione e organizzato dall’associazione Progetti per la Danza, rappresenta ormai un appuntamento di richiamo nazionale dedicato alla formazione coreutica e allo studio di tutti gli stili del balletto. Rispetto al passato, l’evento si presenta raddoppiato nella sua durata e si svilupperà attraverso ben dieci giornate ricche di lezioni, di audizioni e di spettacoli orientati ad individuare e a far crescere i giovani talenti del balletto nazionale.

martedì 3 luglio 2018

I maschi della Ginnastica Petrarca conquistano due tricolori a Rimini

AREZZO – La Ginnastica Petrarca conquista due titoli italiani a “Ginnastica in festa” di Rimini. La manifestazione si è sviluppata attraverso dieci giorni di gare e di esibizioni a cui hanno partecipato migliaia di atleti di tutta la penisola e, tra questi, erano presenti anche i gruppi aretini di ginnastica artistica che si sono messi alla prova nelle fasi nazionali Silver. Il medagliere ha sorriso soprattutto alla squadra maschile allenata da Stefano Violetti e Jacopo Pineschi che, nelle varie categorie, è riuscita a festeggiare due ori, quattro argenti e due bronzi che chiudono nel migliore dei modi la stagione 2017-2018. «Per tutti i nostri atleti - commenta Violetti, - si è trattato di un’esperienza particolarmente positiva. In primis perché si sono misurati in un contesto di carattere nazionale e in una delle manifestazioni più partecipate della ginnastica italiana, poi perché sono riusciti a cogliere tanti bei risultati che confermano la crescita vissuta dal gruppo maschile nell’ultima stagione».

Festa provinciale delle Acli, cinque giorni di iniziative a Ponticino

AREZZO – La festa provinciale delle Acli raggiunge il traguardo della decima edizione. L’evento, aperto alla libera partecipazione di tutti, rappresenta il più importante momento aggregativo dell’associazionismo aclista e si svilupperà attraverso cinque giorni ricchi di iniziative in programma da mercoledì 4 a domenica 8 luglio in piazza don Alcide Lazzeri a Ponticino, proponendo dibattiti politici e sociali, iniziative sportive, cultura, musica e spettacoli. Il tutto animato da una più alta finalità benefica. «L’intero ricavato - spiega Antonio Paoli, presidente del circolo Acli di Ponticino, - sarà devoluto alle tante realtà del territorio impegnate nel sociale che saranno presenti con i loro stand, con i loro operatori e con le loro attività, configurando così un vero e proprio “Festival della Solidarietà”».